PRESS

Il ricorso al Third-Party Funding è certamente una delle tendenze più recenti in materia di arbitrato internazionale. Dopo la crisi del 2008, le aziende – insolventi o meno – hanno cominciato ad appoggiarsi sempre di più a finanziamenti esterni per coprire i costi connessi all’arbitrato. Questo trend continuerà o addirittura aumenterà a seguito della pandemia da COVID-19? In un webinar organizzato dalla Camera Arbitrale di Milano, il nostro senior associate Emilio Bettoni condivide la sua esperienza in materia di Third-Party Funding, affrontandone i tecnicismi e discutendo le sfide che lo strumento pone nel panorama dell’arbitrato internazionale. Il webinar fa parte della quattordicesima edizione del corso “Arbitrato: fondamenti e tecniche”.

Lo studio ArbLit ha difeso con successo di fronte al Tribunale Federale svizzero un lodo arbitrale che ha ritenuto la Repubblica Ceca responsabile della violazione dell’obbligo di accordare trattamento giusto ed equo contenuto nella Carta dell’Energia e in alcuni trattati bilaterali d’investimento.

 

Legal community

 

     Il Sole 24 ore

 

Le Fonti Legal

 

     BTBORESETTE

 

     ENERGIA&MERCATO

 

     Global Legal Chronicle Italia

 

“How can I prove I’m right?”. In un evento organizzato congiuntamente da ArbLit e BonelliErede, Luca Radicati di Brozolo e Laurence Shore discutono le buone e cattive abitudini dell’advocacy in arbitrato internazionale, oltre che le strategie efficaci e la condotta procedurale. Il dibattito è moderato da Joanne Cross, Assistant General Counsel presso BP plc.

On 12 December 2019 a set of rules for the arbitration of disputes involving business and human rights was presented at the Peace Palace at a launch event organized by the Permanent Court of Arbitration.  Massimo Benedettelli took part in a panel of scholars and practitioners which discussed the potentials of these new Hague Rules. Fabio Santacroce and Caterina Benini report.