LUCIA PONTREMOLI

ISTRUZIONE

  • Laurea magistrale in giurisprudenza (Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, 2016)

 

ABILITAZIONI 

  • Ordine degli Avvocati di Milano (2019)

 

LINGUE

  • Italiano, Inglese, Spagnolo

Lucia si occupa di arbitrati internazionali commerciali e di investimento, nonché di contenzioso interno caratterizzato da elementi di internazionalità o connesso all’arbitrato.

Attualmente, è coinvolta in un procedimento CCI relativo ad un contratto di appalto internazionale avente ad oggetto la costruzione di una diga in Honduras.

Nell’ambito degli arbitrati di investimento, Lucia è parte del team che assiste un gruppo di investitori nel settore fotovoltaico in una pluralità di procedimenti instaurati sulla base dell’Energy Charter Treaty e di vari trattati bilaterali di investimento intra-UE.

Recentemente ha, inoltre, assistito una società italiana in un procedimento stragiudiziale in materia di construction, relativo alla costruzione di una ferrovia in Kosovo.

Nel corso della sua carriera, ha avuto occasione di approfondire questioni di diritto internazionale privato relative, in particolare, all’interpretazione ed applicazione del Regolamento Bruxelles I Bis, concernente la competenza giurisdizionale, il riconoscimento e l’esecuzione delle decisioni in materia civile e commerciale.

Lucia svolge, inoltre, regolarmente la funzione di segretaria o assistente di tribunali arbitrali sia in arbitrati commerciali, che di investimento.

Lucia ha conseguito la laurea magistrale in giurisprudenza nel 2016, con una tesi dal titolo: “La formazione del contratto nel commercio internazionale. La sfida della ‘battle of the forms’ fra diritto sostanziale e diritto internazionale privato”, con valutazione finale di 110 e lode/110, presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano.

Prima della laurea (2015), ha svolto uno stage curriculare della durata di due mesi, presso il dipartimento di società e finanza dello studio legale BonelliErede.

Dopo aver ultimato la pratica forense in ArbLit, nel 2018 ha collaborato, per un anno, con uno studio legale di Milano, acquisendo esperienza nell’assistenza stragiudiziale a società operanti nel settore immobiliare e nell’ambito della disciplina relativa alla protezione dei dati personali. A partire dal 2020, si è, quindi, nuovamente unita ad ArbLit.

Iscritta all’Albo degli Avvocati di Milano, Lucia parla italiano, inglese e spagnolo.